L’infermiera-vaccinatrice, ‘a Pasqua non ci fermiamo, corriamo per proteggere anziani’

A Pasqua e Pasquetta "sarò qui come ogni giorno a vaccinare gli anziani, oggi è la nostra missione. Ho passato a lavoro con siringa e fiala in mano anche il mio compleanno, 60 anni. Chissà, magari per domenica riusciremo anche a regalare o regalarci qualche uovo di cioccolata". Lo racconta all'Adnkronos Salute l'infermiera Maurizia d'Amore, responsabile operativa del Punto vaccinale dell'Asl Roma 1 all'Auditorium Parco della musica di Roma operativo dal 15 febbraio scorso. La struttura nel cuore del quartiere Flaminio è dedicata alle persone over 80: "Sono molto contente e riconoscenti - prosegue l'infermiera - In media ogni operatore arriva a immunizzare 40 persone al giorno e lavoriamo su più turni per garantire una copertura completa. Ora stiamo vaccinando con Moderna".

Autore dell'articolo: Staff