Dopo le varianti Covid, spuntano i ricombinanti di Sars-Cov-2: cosa sappiamo dei nuovi virus mutati


Identificati nel Regno Unito, sono un mix di due varianti che può essersi originato da eventi di ricombinazione in individui infettati contemporaneamente da distinte versioni mutate del coronavirus. Finora sono stati individuati otto “ibridi”, di cui sei presentano la proteina Spike della variante inglese B.1.1.7.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff