AstraZeneca, ricercatori norvegesi e tedeschi scoprono possibile causa dei casi di trombosi

Gli scienziati hanno legato i casi di trombosi e tromboembolismo dopo la vaccinazione con il preparato anti-Covid della casa farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca con una rara reazione autoimmune dell'organismo, scrive il Wall Street Journal.
Canali: AstraZeneca, Ricerca Medica, Vaccini, Tamponi Coronavirus, Farmaci, Wall Street Journal

Autore dell'articolo: Staff