Scoperti composti che bloccano la replicazione del coronavirus: possibili nuovi “super” farmaci


Attraverso un esperimento di laboratorio basato sulla fluorescenza, un team di ricerca tedesco guidato da scienziati dell'Università di Bonn ha identificato due composti in grado bloccare l'enzima responsabile della replicazione del coronavirus SARS-CoV-2. Questi principi attivi, qualora dovessero dimostrarsi sicuri ed efficaci nella sperimentazione clinica, potranno diventare potenti farmaci anti COVID.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff