Dolore facciale, ghiandole salivari gonfie e altri problemi orali nei sopravvissuti alla COVID-19


Analizzando a mesi di distanza dalle dimissioni dall'ospedale i casi clinici di 122 pazienti contagiati dal coronavirus SARS-CoV-2, un team di ricerca italiano guidato da scienziati dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano ha dimostrato che sono diffusi l'ectasia delle ghiandole salivari, il dolore facciale, indebolimento dei muscoli masticatori e altri problemi orali.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff