Aids, scoperto gruppo sieropositivi con malattia ‘naturalmente’ controllata

Identificato un gruppo di persone nella Repubblica Democratica del Congo che risultano positive agli anticorpi Hiv, ma hanno una carica virale bassa o non rilevabile, senza essere in trattamento con farmaci antiretrovirali. La scoperta, pubblicata sul 'Lancet EbioMedicine', arriva da ricercatori di Abbott e della Johns Hopkins Uuniversity, del National institute of Allergy and infectious diseases (Niaid) della University of Missouri di Kansas City e della Université Protestante au Congo, secondo i quali questi risultati rivoluzionari potrebbero aiutare a scoprire, all’interno di questa popolazione, una 'chiave' importante nelle cure dell'Hiv e potenzialmente anche vaccini.

Autore dell'articolo: Staff