Vaccino Sanofi-Gsk, al via test clinici di fase 2

Al via i test clinici di fase 2 per il candidato vaccino anti-Covid, a base di proteine ricombinanti adiuvate, 'targato' Sanofi-Gsk. Lo annunciano le due aziende farmaceutiche, riferendo che lo studio, condotto su 720 volontari over 18, è mirato a selezionare la dose di antigeni più appropriata per ottenere una risposta immunitaria ottimale, in particolare negli anziani. Se i risultati saranno positivi, la fase 3 dovrebbe iniziare nel secondo trimestre 2021 e la disponibilità del vaccino è prevista nel quarto trimestre 2021. Al contempo - riferiscono i due gruppi in una nota - sono in corso ricerche parallele su nuove varianti di Sars-CoV-2. Lo scorso dicembre le aziende avevano annunciato un ritardo nella sperimentazione del vaccino, proprio perché era emersa una risposta immunitaria insufficiente negli anziani.

Autore dell'articolo: Staff