Queste novità rappresentano una speranza per i pazienti con Covid lunga


A causa del numero enorme di contagi provocati dal coronavirus SARS-CoV-2, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si aspetta una vera e propria ondata di casi di Covid lunga, una condizione caratterizzata da sintomi che permangono per mesi non ancora del tutto compresa. Ma grazie all'apertura di cliniche specializzate e a un progetto dell'OMS ci sono nuove speranze.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff