Le trapiantano i polmoni ma il donatore aveva la Covid, donna muore dopo l’intervento


Una donna americana affetta da malattia polmonare ostruttiva cronica ha perso la vita per COVID-19 dopo aver ricevuto un trapianto di polmoni. La donatrice (asintomatica) era infatti contagiata dal coronavirus SARS-CoV-2, ma il tampone cui era stata sottoposta post portem e i controlli sugli organi avevano dato esito negativo. È il primo caso noto in letteratura scientifica.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff