Coronavirus, non si guarisce del tutto: le conseguenze neurologiche

Uno studio italiano, condotto su pazienti ospedalizzati a cinque mesi dalla dimissione, evidenzia problemi come rallentamento mentale e difficoltà di memoria. Meno reattivi, imprigionati in una sorta di nebbia mentale, alle prese con problemi di...
Canali: Coronavirus, Ricerca Medica
News / di

Autore dell'articolo: Staff