Le misure anti COVID hanno abbattuto del 99,9% i casi di influenza in Nuova Zelanda


L'influenza stagionale è stata cancellata dalla Nuova Zelanda, dove le misure per contenere la pandemia di COVID-19 hanno determinato nel 2020 una riduzione dei casi del 99,9 percento rispetto all'anno precedente. Crollate anche le infezioni da virus respiratorio sinciziale, metapneumovirus umano e rinovirus.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff