Covid, alla ricerca del gusto perduto

Si chiamano "ageusia o disgeusia" e "anosmia" le alterazioni del senso del gusto e dell'olfatto, disturbo che colpisce una considerevole percentuale di malati di Covid-19. Fortunatamente nella maggioranza dei casi nell'arco di un mese la situazione...
Canali: Coronavirus, Tamponi Coronavirus, Ricerca Medica
News / di

Autore dell'articolo: Staff