Il vaccino Covid di Astrazeneca riduce anche la trasmissione del virus: “Meno 67% dopo una dose”


Lo indicano i dati di un nuovo studio dell’Università di Oxford, documentando per la prima volta che la somministrazione del siero anti-Covid ha ridotto di quasi due terzi la trasmissione del virus. Calcolata inoltre la protezione conferita da una singola dose: “Efficace al 76% nel proteggere dalla malattia”.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff