Un anticorpo monoclonale ferma lo sviluppo di metastasi del tumore al seno


Lo ha scoperto un team di ricerca internazionale guidato dagli esperti dell’Università Campus Bio-Medico di Roma: il trattamento si è dimostrato efficace nell'inibire l’attività dell’integrina alfa5 che gli studiosi hanno identificato come una delle proteine maggiormente coinvolte nello sviluppo di metastasi ossee del cancro al seno.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff