I vaccini hanno salvato 37 milioni di vite dal 2000, soprattutto bambini


Dal 2000 al 2019 i vaccini contro dieci dei patogeni più diffusi, come quelli responsabili di morbillo, epatite B e polmonite, hanno salvato la vita a 37 milioni di persone, nella maggior parte dei casi bambini sotto i 5 anni di età. Un nuovo studio ha stimato che grazie a questi farmaci saranno ben 69 milioni le vite salvate tra il 2000 e il 2030.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff