Covid-19: più è grave l’infezione, più si resta immuni

La tesi di uno studio statunitense sulla resistenza della memoria immunitaria: le persone guarite da una grave forma di SarsCoV2 possono avere una protezione più lunga 
Canali: Coronavirus, Tamponi Coronavirus, Infezioni, Ricerca Medica
News / di

Autore dell'articolo: Staff