Usa, si inietta infuso di funghi allucinogeni per curare la depressione: ma proliferano nel corpo

Hanno iniziato a proliferare nel suo corpo i funghi allucinogeni che si era iniettato per curare la depressione e la dipendenza da sostanze oppiacee: l'uomo, 30 anni, è finito in ospedale dove è stato ricoverato un mese. I medici hanno scoperto che...
Canali: Depressione, Ospedali, Ricerca Medica, Scoperte Mediche
News / di

Autore dell'articolo: Staff