Primi casi di COVID nelle grandi scimmie: infettati i gorilla di uno zoo


Almeno tre gorilla del San Diego Zoo Safari Park sono stati contagiati dal coronavirus SARS-CoV-2. Si tratta dei primi casi di infezioni naturali tra i primati non umani. Le scimmie hanno tosse e congestione nasale, ma al momento le condizioni non preoccupano i veterinari. La circolazione del virus in questi animali - minacciati di estinzione - va comunque strettamente monitorata.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff