Vaccino cinese anti COVID efficace al 78% contro le infezioni lievi, ma c’è scetticismo sui dati


Durante una conferenza stampa tenutasi in Brasile è stato annunciato che il vaccino anti COVID CoronaVac, sviluppato dall'azienda farmaceutica cinese Sinovac, ha un'efficacia del 78 percento contro le infezioni lievi e del 100 percento per quelle moderate e gravi. I dati, tuttavia, non sono ancora sostenuti da uno studio scientifico e alcuni non convincono gli esperti.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff