Variante inglese, l’epidemiologa Salmaso: “Proteggiamoci per dare meno occasioni al virus di mutare”


Stefania Salmaso, componente del Comitato scientifico per i vaccini Covid dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa): “Ogni nuova persona che si infetta, può produrre copie del virus diverse dall’originale, aumentando la probabilità che emergano varianti più pericolose”.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff