Chi ha già avuto il Covid ha gli anticorpi anche contro la variante inglese


Buone notizie dai ricercatori dell'Università del Texas che hanno annunciato i risultati preliminari dello studio sulla mutazione N501Y che caratterizza sia la variante inglese sia quella sudafricana del virus. Il dato rassicura sull’efficacia dei vaccini contro questo tipo di mutazioni.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff