Per i robot una pelle artificiale sensibile. Come quella umana

L'hanno realizzata i ricercatori dell'Università tecnica di Monaco assemblando 1.260 'cellule' hitech esagonali, grandi quanto una moneta da due euro: ricopre tutto il corpo facilitando l'interazione con le persone
Canali: Robot, Ricerca Medica
News / di

Autore dell'articolo: Staff