Fondali italiani pieni di rifiuti: 1500 oggetti per ettaro nel Mar Ligure, 1200 nel Golfo di Napoli


Una nuova campagna di monitoraggio sulla salute dei mari e dei fondali italiani condotta dall'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e dal Sistema per la Protezione dell'Ambiente (SNPA) ha messo in luce una situazione drammatica, da Nord a Sud. Sono pieni di rifiuti, soprattutto di plastica. Ecco le situazioni peggiori.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff