Nuova specie umana scoperta nelle Filippine: chi è l’Homo luzonensis vissuto 67mila anni fa


Dalle analisi morfologiche condotte su reperti fossili di un ominide scoperti sull'isola di Luzon, nelle Filippine, un team di ricerca internazionale ha determinato che si trattava di una specie completamente nuova, l'Homo luzonensis. Era piccolo, aveva falangi incurvate e alcuni denti simili agli australopitechi vissuti 2/3 milioni di anni fa.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff