Scoperto un pianeta grande due volte la Terra: possibile acqua liquida sulla superficie


Analizzando i dati raccolti dal Telescopio Spaziale Kepler, recentemente "mandato in pensione" dalla NASA, scienziati cittadini del programma Exoplanet explorers hanno confermato l'esistenza dell'esopianeta K2-288Bb. Si trova a 226 anni luce di distanza, è grande circa due volte la Terra e potrebbe ospitare acqua liquida sulla superficie.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff