Più controlli sui tatuaggi: “In due casi su tre effetti collaterali”

L'allarme dei dermatologi europei a Parigi. Nel mirino la composizione delle sostanze chimiche usate dai tatuatori. Ma anche i tipi di inchiostri usati: uno su dieci - secondo uno studio danese - sembra essere contaminato da batteri
Canali: Tatuaggi, Effetti Collaterali, Ricerca Medica, Batteri
News / di

Autore dell'articolo: Staff