Pene ricostruito con parti di avambraccio, amputato per tumore: intervento record a Torino


L'intervento, praticato a un 45enne, è durato otto ore ed è perfettamente riuscito. Per riacquistare la completa funzionalità dell'organo e tornare a una normale vita sessuale, sarà tuttavia necessario un secondo intervento, per l'applicazione di una protesi peniena in grado di ripristinare l'idraulica.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff