Le foglie di tè ‘uccidono’ il cancro ai polmoni: sconfitto l’80% delle cellule malate


Un team di ricerca internazionale composto da studiosi indiani e britannici ha scoperto - per caso - che le nanoparticelle ottenute dalle foglie del té possono uccidere fino all'80% delle cellule tumorali del cancro al polmone. Gli studiosi stavano provando a creare nanoparticelle innocue per l'organismo umano, dato che normalmente sono tossiche.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff