Il mostro di Loch Ness ha le ore contate: aperta la ‘caccia’ al suo DNA


Un team di ricerca internazionale guidato da uno studioso neozelandese ha deciso di scandagliare l'intero Loch Ness, il lago scozzese dove vivrebbe il presunto mostro leggendario. I ricercatori cercheranno il suo DNA e lo metteranno a confronto con quello di altri 100mila animali di un enorme database.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff