Il cervello femminile è uno scudo contro l’autismo

Tra le donne l'autismo sarebbe meno diffuso perché il cervello è più socialmente orientato a comprendere lo stato emotivo e mentale altrui. È il risultato di uno studio del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Milano-Bicocca pubblicato su...
Canali: Autismo, Ricerca Medica, Lombardia, Milano

Autore dell'articolo: Staff