Mostruoso buco nero emerge dalle tenebre dello spazio: ha una massa di 20 miliardi di soli


Combinando i dati del satellite GAIA dell'Agenzia Spaziale Europea e quelli del telescopio SkyMapper, gli scienziati dell'Università Nazionale Australiana hanno scoperto un gigantesco buco nero supermassiccio con una massa pari a 20 miliardi di Soli. Tecnicamente si tratta di un quasar e si trova a 12 miliardi di anni luce da noi.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff