Bimbo di 6 anni colpito da ictus salvato con uno stent in Italia: prima volto al mondo


Un bimbo di sei anni, dopo aver avuto un ictus, è stato salvato dai medici dell'ospedale di Torino grazie ad un intervento mini invasivo che ha permesso di inserire uno stent in un'arteria cerebrale: il piccolo era in pessime condizioni mentre oggi è in fase di recupero. Si tratta del primo intervento al mondo di questo tipo.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff