Trapianto di rene su paziente sveglio con malattia rara: lo straordinario intervento a Torino


I medici dell'ospedale Molinette di Torino non si sono arresi di fronte alle difficoltà di un paziente affetto da Sindrome Prune-Belly che aveva bisogno di un trapianto di rene, ma non poteva essere sottoposto ad anestesia generale: hanno infatti deciso di operarlo da 'sveglio' con anestesia combinata peridurale e spinale.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff