Cerbiatto a due teste, la creatura della foresta attira la curiosità degli scienziati


Durante una passeggiata in una foresta alla ricerca di funghi, un uomo del Minnesota si è imbattuto in un misterioso cervo dalla coda bianca con due teste. L'esame necroscopico ha dimostrato che in realtà si trattava di due gemelli siamesi, morti poche ore prima del ritrovamento. I due animali non hanno mai respirato, ma la madre si è presa cura di loro per qualche tempo.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff