Orecchio ‘coltivato’ su un avambraccio e trapiantato: l’assurdo intervento su una soldatessa


La curiosa procedura è stata eseguita al William Beaumont Army Medical Center su Shumika Burrage, una soldatessa diciannovenne che aveva perduto il proprio orecchio in seguito a un grave incidente stradale nel 2016. L'organo è stato ricostruito con la cartilagine asportata dalle costole della ragazza.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff