Hannes, è italiana la mano bionica che si muove con il pensiero e ha una presa perfetta


È tutta italiana Hannes, la mano bionica pensata per afferrare gli oggetti e spostarli facilmente ridando al paziente il 90% della funzionalità perduta: i ricercatori ci spiegano il suo funzionamento e perché non ha bisogno di un intervento chirurgico per funzionare ma si attiva con il pensiero.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff