«Combattere il mio tumore il più possibile»: ecco perché i pazienti partecipano alle sperimentazioni

Si è passati dal «non voglio fare la cavia» al «vorrei partecipare per avere i farmacipiù innovativi». Filippo de Braud spiega i pro e i contro di accedere a un trial clinico
Canali: Cancro, Ricerca Medica, Trial

Autore dell'articolo: Staff