“Asperger aiutò i nazisti a fare fuori i bimbi disabili”. L’accusa di uno storico

Hans Asperger, il pediatra austriaco da cui prende il nome la "sindrome dell'autismo senza ritardo mentale", ha aiutato i nazisti a eliminare i bambini disabili. Lo rivela un nuovo studio di Herwig Czech, storico all'Università medica di...
Canali: Sindrome Di Asperger, Nazismo, Disabili, Autismo, Ricerca Medica

Autore dell'articolo: Staff