Al Sud si sta peggio: molti più morti per cancro e malattie croniche


Nel XV rapporto "Osservasalute 2017" dell'Università cattolica viene confermata l'Italia a due velocità, mostrando un divario sensibile tra i tassi di mortalità riscontrati a Nord e a Sud.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff