Luca, archeologo di 13 anni, scopre il tesoro del re vichingo Bluetooth sepolto in Germania


Il giovane, accompagnato dal suo insegnante, ha rinvenuto una moneta del "bottino" col suo metal detector. Lo scavo archeologico seguito alla scoperta dei due ha portato alla luce gioielli, 600 monete e persino un martello di Thor. Il tesoro emerso è legato al re Aroldo I detto "Dente Azzurro".
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff