Respirare con la bocca quando si dorme fa male ai denti: aumenta il rischio carie


Tenere la bocca aperta mentre si dorme abbassa il pH del cavo orale, e l'acidità che ne deriva, oltre a impattare negativamente sullo smalto dei denti, favorisce lo sviluppo di altre patologie ed irritazioni.
Continua a leggere

Autore dell'articolo: Staff