Milano. Scoperta “farmacia” illegale gestita da cinesi

Si tratta di una erboristeria che in realtà vendeva anche farmaci acquistabili solo con ricetta medica e altri da banco. Il titolare denunciato per esercizio abusivo della professione medica e commercio illegale di farmaci.
Canali: Lombardia, Milano, Ricerca Medica, Scoperte Mediche, Farmaci, Cronaca

Autore dell'articolo: Staff