GTA V e aggressività, un nuovo studio nega l’influenza

È concezione diffusa che i videogiochi violenti interferiscano con la cognizione promuovendo aggressività e impulsività, riducendo inoltre i comportamenti prosociali. Diversi studi sperimentali hanno provato a tracciare un quadro differente, non...
Canali: Videogiochi, Ricerca Medica

Autore dell'articolo: Staff