Fibrillazione atriale. Elevati livelli nel sangue di digossina legati ad aumento ricoveri e mortalità

Un'eccessiva concentrazione nel sangue di digossina può aumentare il rischio di mortalità tra i pazienti che soffrono di fibrillazione atriale. Questa evidenza emerge da uno studio che ha osservato quasi 18 mila pazienti ed è destinata a sollevare...
Canali: Fibrillazione atriale, Sangue, Ricerca Medica

Autore dell'articolo: Staff